Portfolio

La mia fotografia commerciale, di advertising, di mobili e immobili, e i miei ritratti.

Vedi Categorie

Calendario Eventi

Workshop, Corsi, Viaggi, Seminari, Incontri e Mostre

Vedi Eventi Imminenti

Immagini e Parole

Il mio blog fotografico cose utili e facezie, novità e pensieri.

Vai al blog

Immagini e Parole

Dal Tramonto All’Alba 2016

Il 2016 è stato un anno particolare. A causa del gran numero di richieste, sono riuscito a fare solo workshop a Venezia: quattro in tutto tra maggio e luglio, compresa l’edizione speciale del Redentore, che ho intenzione di ripetere il prossimo anno. Speciale anche perché siete stati tantissimi a partecipare, e speciale perché per ben due volte il tempo sembrava opporsi, e invece l’abbiamo vinta noi.

“Immaginare” chi Fa Immagine

Non c’è compito più arduo per chi fotografa, che ritrarre un collega o un esperto di immagine.
E questo mi capita in particolare quando mi ritrovo con maestro Harry. Il desiderio di fargli qualche scatto è sempre intenso, ma poi sarà il suo aspetto così austero, saranno i suoi magici occhi, sarà che la sua levatura professionale tende un po’ ad intimidirmi, mi ritrovo come Davide contro Golia dentro di me a combattere mille pensieri. A non seguire quello che “sento”, ma a pensare cosa piacerebbe a lui che gli facessi, o a come si vede lui… e lì mi perdo. L’esperienza, dicono, è la somma degli errori fatti in passato. E i momenti trascorsi a combattere dentro di me mi hanno spesso portato a farne molti, di errori. Ma da questi bisogna imparare, e fare tesoro di queste preziosissime lezioni.

Perché un Fotografo non Deve Mai Dare Ascolto a Queste Due Frasi.

Quando arrivò nel mio studio Silvia Toffolon, a parlare per la prima volta del servizio fotografico per la sua nuova attività, e identità digitale, esordì dicendo: “Quando mi fotografano faccio sempre il broncio, perché non amo essere fotografata. Preparati, sarà un’impresa.” Ora Silvia è diventata una dei miei migliori testimonial. E sono felice di raccontare questa storia anche assieme a lei, perché dimostra proprio come il ritratto è un lavoro collaborativo, dove entrambe le parti danno, entrambe si mettono in gioco, entrambe rischiano, faticano, ma alla fine arrivano i risultati, e per di più divertendosi. Ed è proprio andata così.

Workshop, Corsi, Seminari e Viaggi Fotografici

Vai al Calendario degli Eventi
Sponsors